10 giorni di pratica con un metodo di Mindfulness nei luoghi di lavoro, influiscono positivamente sul grado di soddisfazione e dell’esaurimento oltre che sulla regolazione delle emozioni

Un nuovo studio dimostra che praticando un metodo basato sulla Mindfulness, ovvero uno stato di consapevolezza mentre si lavora, può ridurre il livello di esaurimento emotivo. Aiuta a mantenere in equilibrio le emozioni e dare una maggiore soddisfazione.

La buona notizia! Questi risultati possono essere ottenuti in appena una settimana o due di pratica.

La ricerca, pubblicata sul Journal of Applied Psychology, include due studi. Il primo era uno studio osservazionale, nel quale veniva richiesto  a 219 individui di scrivere, in un diario, due volte al giorno per cinque giorni. I partecipanti erano impiegati in occupazioni di servizio, come ad esempio ospedali, scuole, case di cura, negozi al dettaglio e uffici di assistenza clienti, professioni che spesso hanno una elevata carica di stress emozionale.

Ai soggetti è stato chiesto di tenere  un diario quotidiano, da compilare subito dopo il lavoro e prima di andare a dormire. Gli è stato chiesto di rispondere circa il loro grado di accordo a domande specifiche, come “Oggi mi è stato difficile rimanere concentrato su quello che stava accadendo nel presente”, o “Oggi ho fatto finta di avere emozioni che in realtà non avevo”.

Le annotazioni giornaliere hanno naturalmente rivelato, che quelli che erano più consapevoli,  avevano livelli più bassi d’esaurimento emotivo e livelli più elevati di soddisfazione sul lavoro.

La seconda parte della ricerca consisteva in un esperimento. I partecipanti hanno completato un corso di Mindfulness.  Gli è stato consegnato il materiale e gli è stato detto che dovevano seguire il programma per 10 giorni lavorativi. E’ stato possibile adattare facilmente il programma del corso per gli impiegati.

Gli è stato insegnato ad osservare e a prendere coscienza dei pensieri e delle emozioni, senza essere coinvolti nelle reazioni stesse. L’intervento comprendeva anche informali esercizi quotidiani per prendere coscienza dei modelli di pensiero, reattività e consapevolezza dei sentimenti. Questi esercizi comprendevano la tecnica della terapia cognitiva basata sulla pratica di Mindfulness e su un programma di riduzione dello stress  come  Breathworks. Anche al gruppo di controllo è stato chiesto di tenere un diario quotidiano, ma non hanno ricevuto una formazione Mindfulness-Breathworks.

I ricercatori hanno scoperto che coloro che avevano praticato il programma completo del Metodo Midnfulness,  avevano livelli significativamente più elevati di attenzione rispetto a quelli del gruppo di controllo. Il gruppo ha avuto anche livelli più elevati di soddisfazione sul lavoro e si sentiva emotivamente  meno esausto.

L’esaurimento emotivo si verifica quando le persone cercano di sopprimere o controllare le proprie emozioni.
“Più cerchiamo di sopprimere le emozioni o pensieri che li accompagnano (“Non ce la posso fare”, ”non sono in grado”, ”esploderò”) e più energia è necessaria ”come ha detto Hugo Alberts, co-autore dello ricerca. “Invece di cercare di evitare o ridurre le emozioni negative, la consapevolezza richiede la volontà di tenersi in contatto con l’emozione e permetterle di essere.”
La maggior parte delle persone prova un aumento di consapevolezza, ma a livelli diversi. Un aumento della consapevolezza richiede pratica, però i partecipanti alla ricerca hanno riportato miglioramenti in soli 10 giorni!

Questa è una traduzione dell’articolo su Psyc Net  By Hülsheger, Ute R.; Alberts, Hugo J. E. M.; Feinholdt, Alina; Lang, Jonas W. B.Journal of Applied Psychology, Vol 98(2), Mar 2013, 310-325.
Se si desidera consultare l’articolo originale….. testo originale