Il pregiudizio e' un peso che confonde il passato, minaccia il futuro e rende il presente inaccessibile. Maya Angelou

...

 

Ricerche

Un programma di consapevolezza può alleviare l'infiammazione cronica in malattie come l'artrite o l’asma
Le persone che soffrono di malattie infiammatorie croniche come l’artrite reumatoide, malattia infiammatoria intestinale e l’asma – in cui lo stress psicologico gioca un ruolo importante – possono trarre beneficio nella pratica di tecniche di meditazione Mindfulness, secondo uno studio dell’Università del Wisconsin-Madison.
freccia_destra

La meditazione influisce sul processo emozionale anche quando non si sta meditando
In uno studio pubblicato nel dicembre 2012, per la prima volta si dimostra che la meditazione influenza l’elaborazione delle emozioni, anche quando non si sta meditando. Questo nuovo studio mostra che la meditazione ha  effetti quantificabili e misurabili sulla attività cerebrale anche quando non si sta meditando.
freccia_destra

Un programa Mindfulness sul posto di lavoro
Un nuovo studio dimostra che praticando un metodo basato sulla Mindfulness, ovvero uno stato di consapevolezza, mentre si lavora, può ridurre il livello di esaurimento emotivo. Aiuta a mantenere in equilibrio le emozioni e dare una maggiore soddisfazione.
La buona notizia! Questi risultati possono essere ottenuti in appena una settimana o due di pratica.freccia_destra

Come l’auto-compassione si manifesta immediatamente nella chimica del nostro corpo.
Le persone che sono compassionevoli  con se stesse hanno molte meno probabilità di essere depresse, ansiose e stressate e hanno molte più probabilità di essere felici, resilienti e ottimiste circa il loro futuro. In breve, esse hanno uno stato di salute mentale migliore.freccia_destra

Testimonianze

Avendo fatto il Body Scan per quasi due mesi, TUTTI i giorni.......
  ora mi basta un minuto per ritrovare immediatamente quella sensazione di “stabilità e di presenza” durante la giornata.  Anna

Ogni settimana qualcosa della mia postura cambiava e incredibilmente si conservava.....
nei giorni seguenti. E ovviamente di pari passo con la postura, è cambiato il mio stato d’animo e l’atteggiamento, diventando più positivo e sicuro. Lucia

Per la prima volta sono riuscita a rilassarmi sott'acqua fino a dimenticare......
di essere in apnea! E per una terrorizzata dall’acqua come me, è un evento davvero eccezionale!  Virginia

Sembra che la paura non esista....
ma solo una emozione fluida, spontanea, che persino nell’ostacolo trova il suo adattamento.  Laura